SE LA VOCE HA ANCHE UNA FACCIA…

Se alla voce si aggiunge anche una faccia e perché no anche un corpo allora il quadro si completa.
Con la voce, le espressioni del corpo e del viso ecco l’attore nel suo insieme. Uno strumento che sa adattarsi a tutti i momenti espressivi. Io mi sento come una palla di argilla nelle mani di un regista pronta a trasformarsi, a dare vita a tutte le sue fantasie.

Curriculum vitae

Curriculum_vitae

Fabio Massimo Bonini, 53 anni, attore teatrale e televisivo, presentatore e doppiatore modenese, inizio la mia carriera molto giovane, nella metà degli anni ’70, collaborando con le prime emittenti radiofoniche private liguri, ma è…